Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Covid-19. Ultimi aggiornamenti Italia

Data:

19/05/2021


Covid-19. Ultimi aggiornamenti Italia

1. PASSENGER LOCATOR FORM PER INGRESSO IN ITALIA


A partire dal 24 maggio 2021, chiunque faccia ingresso in Italia dall’estero per una qualsiasi durata, a bordo di qualunque mezzo di trasporto, è tenuto a compilare e inviare obbligatoriamente prima del proprio ingresso nel territorio nazionale il Passenger Locator Form in formato digitale (dPLF), secondo le seguenti modalità:
1. Collegarsi al sito https://app.euplf.eu/#/
2. Seguire la procedura guidata per accedere al dPLF
3. Scegliere “Italia" come Paese di destinazione
4. Registrarsi al sito creando un account personale con user e password
5. Compilare ed inviare il dPLF seguendo la procedura guidata.
Una volta inviato il modulo, il passeggero riceverà all'indirizzo e-mail indicato in fase di registrazione il dPLF in formato PDF e QRcode da mostrare al momento dell’imbarco in formato digitale o in copia cartacea. Nel dPLF sarà sempre modificabile il campo relativo al numero di posto assegnato sul mezzo di trasporto.

Per ulteriori dettagli consulta il portale del Ministero della Salute – Nuovo Coronavirus, Sezione Viaggiatori QUl.

 

2. VACCINI ANTI-COVID 19: ISCRITTI AIRE TEMPORANEAMENTE IN ITALIA

Dal 17 maggio, sono state adottate le modalità tecniche attuative per la somministrazione del vaccino anti SARS-CoV-2 ai cittadini italiani iscritti all'AIRE presenti temporaneamente sul territorio nazionale.

A partire dai prossimi giorni i sistemi sanitari regionali effettueranno l'aggiornamento dei propri portali per consentire l'inserimento di tali cittadini tra i beneficiari del Piano Vaccinale Nazionale. Una volta aggiornati i rispettivi portali, la verifica sullo stato di iscrizione all'AIRE dei connazionali richiedenti potra' essere effettuata direttamente dalle Regioni e Province autonome.

Regioni e Province autonome sono ora chiamate a definire le misure per la somministrazione agli aventi diritto.Gli interessati dovranno consultare i siti regionali adibiti alla prenotazione della vaccinazione, controllando se rientrino nei criteri di priorità e di rischio previsti.

Poichè gli iscritti AIRE non sono in possesso della Tessera Sanitaria, in caso di mancanza di codice fiscale saranno sufficienti i dati anagrafici dell'interessato (nome, cognome, sesso,data e luogo di nascita).

 


402